italiano

 
 
 
Salvaguardia del territorio

Verso la metà degli anni 70, la nascita della cooperativa agricoltura cinque terre da nuova linfa al lavoro in campagna.

Fra le molte iniziative intraprese,  viene costruita sul territorio un’utilissima rete di trenini a cremagliera che tuttoggi aiuta il lavoro nei campi.

Utile anche la costruzione dell’impianto

irriguo che permette un maggior successo nel reimpianto e sviluppo di barbatelle.

 

 

 

 

Impianto idrico a goccia

 

Filare

 

Pergolato

 

 

Verso la fine del 1999 per decreto presidenziale si istituisce il parco nazionale delle cinque terre.
 
L’ente nasce come strumento di tutela, controllo e salvaguardia del territorio, che, posto sotto la tutela dell’unesco, diventa cosi patrimonio mondiale da difendere, promuovere e valorizzare.
 
In pochi anni, assieme alle amministrazioni locali, l’ente parco ha recuperato campi ormai incolti, e fungendo anche da volano all’iniziativa privata sostiene lo sviluppo.
 

 

 

 

 

 

 

                 

 

Parco Nazionale delle Cinque Terre              

Cooperativa Agricoltura 5 terre 

   

 

© CANTINA DEI TOBIOLI